PozzuoliToday

Wc pubblici chiusi: un disabile fa denunciare l'addetto assenteista

L'episodio è avvenuto in piazza Italo Balbo a Pozzuoli, dove l'Lsu che avrebbe dovuto occuparsi dei bagni non era a lavoro. Convocato dai carabinieri, si è presentato dopo un'ora

Bagni

Un disabile ha trovato i bagni pubblici chiusi senza ragione, quindi ha deciso di telefonare al 112: i carabinieri, giunti sul posto, hanno denunciato un dipendente Lsu per interruzione di servizio di pubblica necessità.

Protagonista del fatto, accaduto in piazza Italo Balbo a Pozzuoli, un 57enne della cittadina flegrea: aveva la necessità di usare i servizi igienici ma questi erano sprangati.

Il responsabile del turno era un lavoratore socialmente utile del Comune, che convocato dalle forze dell'ordine è riuscito a giungere sul posto solo dopo circa un'ora.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Tragedia a Mergellina, 22enne si lancia dal settimo piano: muore sul colpo

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

Torna su
NapoliToday è in caricamento