PozzuoliToday

Wc pubblici chiusi: un disabile fa denunciare l'addetto assenteista

L'episodio è avvenuto in piazza Italo Balbo a Pozzuoli, dove l'Lsu che avrebbe dovuto occuparsi dei bagni non era a lavoro. Convocato dai carabinieri, si è presentato dopo un'ora

Bagni

Un disabile ha trovato i bagni pubblici chiusi senza ragione, quindi ha deciso di telefonare al 112: i carabinieri, giunti sul posto, hanno denunciato un dipendente Lsu per interruzione di servizio di pubblica necessità.

Protagonista del fatto, accaduto in piazza Italo Balbo a Pozzuoli, un 57enne della cittadina flegrea: aveva la necessità di usare i servizi igienici ma questi erano sprangati.

Il responsabile del turno era un lavoratore socialmente utile del Comune, che convocato dalle forze dell'ordine è riuscito a giungere sul posto solo dopo circa un'ora.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Lutto nel mondo della medicina napoletana, muore improvvisamente Paolo Mercogliano

  • Sacchi: "Nella difesa del Napoli solo Di Lorenzo si muove in modo organico e sinergico"

Torna su
NapoliToday è in caricamento