PozzuoliToday

S. Maria delle Grazie a Pozzuoli: medico abusava giovani pazienti

Un medico dell'ospedale "S. Maria delle Grazie" di Pozzuoli è stato arrestato questa mattina con l'accusa di violenza sessuale nei confronti di giovani pazienti di sesso maschile. Pare che il crimine avvenisse durante l'assistenza al pronto soccorso

Una brutta storia quella emersa oggi intorno all'ospedale "S. Maria delle Grazie" di Pozzuoli è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale nei confronti di giovani pazienti, dei quali avrebbe abusato durante l'assistenza di pronto soccorso.

A.B., 45 anni, è stato bloccato in mattinata dalla polizia, che ha eseguito un' ordinanza di custodia cautelare del pm della Procura di Napoli Vittorio Russo. Le indagini - condotte dalla polizia e dai carabinieri di Licola - furono avviate nell' ottobre 2008 ed hanno accertato che il medico durante il proprio turno di servizio in ospedale aveva abusato di pazienti di sesso maschile nel box del pronto soccorso dopo essere rimasto solo con loro grazie alla sua qualifica.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tragedia all'isola d'Elba: napoletano trovato morto nella casa in cui era in vacanza

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

Torna su
NapoliToday è in caricamento