PozzuoliToday

Rione Toiano, arriva Legambiente con "Puliamo il Mondo"

Larga la partecipazione di cittadini e volontari, tra cui diversi alunni della scuola media "Quasimodo"

Toiano

Questa mattina, a partire dalle ore 9.30, nella Villa Comunale del Rione Toiano a Pozzuoli, ha avuto luogo il primo intervento di bonifica ambientale nell'ambito dell'iniziativa di Legambiente "Puliamo il mondo". Larga la partecipazione di cittadini e volontari, tra cui diversi alunni della scuola media "Quasimodo".

«L'amministrazione comunale è sempre attenta a queste iniziative e non farà mai mancare il suo sostegno – ha dichiarato l'assessore all'Igiene Ambientale Franco Cammino. È bene che anche i cittadini, a cominciare dai giovani, si abituino a tenere pulita la propria città e a sensibilizzare gli altri su questi temi. Noi, dal canto nostro, abbiamo messo in campo fin dall'inizio del nostro mandato azioni di bonifica su tutto il territorio cittadino e su questa strada continueremo».

Il secondo intervento programmato da Legambiente per Pozzuoli è di oggi alle ore 10.00 nella Foresta regionale di Cuma.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Notizie SSC Napoli

    Il Napoli ospita l'Inter nell'ultima partita di campionato al San Paolo

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale sull'A1, due i morti: una delle vittime è napoletana

  • Scampia

    Abbattimento vela verde: "Una tra le più grandi operazioni di trasformazione urbana del Sud"

  • Politica

    Europee 2019, Meloni: "Napoli non è solo Gomorra. Saviano ha sputtanato la città e se ne è andato"

I più letti della settimana

  • Tina Colombo non è più incinta: "Purtroppo ho perso il bambino"

  • SuperEnalotto, doppia vincita in provincia di Napoli

  • Piogge e temporali su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Si lancia dal ponte della tangenziale e muore a piazza Ottocalli

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Bere acqua e limone appena svegli fa davvero bene o è un falso mito?

Torna su
NapoliToday è in caricamento