PozzuoliToday

Rione Toiano, arriva Legambiente con "Puliamo il Mondo"

Larga la partecipazione di cittadini e volontari, tra cui diversi alunni della scuola media "Quasimodo"

Toiano

Questa mattina, a partire dalle ore 9.30, nella Villa Comunale del Rione Toiano a Pozzuoli, ha avuto luogo il primo intervento di bonifica ambientale nell'ambito dell'iniziativa di Legambiente "Puliamo il mondo". Larga la partecipazione di cittadini e volontari, tra cui diversi alunni della scuola media "Quasimodo".

«L'amministrazione comunale è sempre attenta a queste iniziative e non farà mai mancare il suo sostegno – ha dichiarato l'assessore all'Igiene Ambientale Franco Cammino. È bene che anche i cittadini, a cominciare dai giovani, si abituino a tenere pulita la propria città e a sensibilizzare gli altri su questi temi. Noi, dal canto nostro, abbiamo messo in campo fin dall'inizio del nostro mandato azioni di bonifica su tutto il territorio cittadino e su questa strada continueremo».

Il secondo intervento programmato da Legambiente per Pozzuoli è di oggi alle ore 10.00 nella Foresta regionale di Cuma.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Elezioni Europee 2019, Lega primo partito in Italia, ma non a Napoli | DIRETTA

  • Cronaca

    Rissa a Cadice: in carcere il napoletano, rilasciati gli altri

  • Incidenti stradali

    Scontro auto-moto: centauro a terra, salvo grazie al casco (LE IMMAGINI)

  • Cronaca

    Ritrovata la 14enne scomparsa a Torre Annunziata

I più letti della settimana

  • Elezioni Europee 2019: tutte le liste e i candidati Italia Meridionale

  • Rissa in una discoteca in Spagna, giovane in grave condizioni. Napoletani in manette

  • Upas, Davide Devenuto (Andrea) potrebbe lasciare la soap: "Non è semplice..."

  • Tangenziale, tir si ribalta: code per 7 km

  • "Portiamo Messi al Napoli. Tu la trattativa e io gli sponsor": l'invito del manager a De Laurentiis

  • Dramma in strada: ragazzo muore davanti agli occhi dei passanti

Torna su
NapoliToday è in caricamento