PozzuoliToday

Agguato a Pozzuoli, gambizzato un uomo della malavita organizzata

Antonio Mele, conosciuto come o' Campagnuolo, è stato colpito in un circolo ricreativo nel rione Toiano. Ricoverato in ospedale, non sarebbe in pericolo di vita. Il 41enne è un personaggio noto alle cronache

Carabinieri

Un agguato in pinea regola ieri sera a Pozzuoli. Antonio Mele, detto o' Campagnuolo, è stato infatti raggiunto da alcuni colpi di pistola in un circolo ricreativo nel rione Toiano. Tre le ferite da arma da fuoco alle gambe, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Il 41enne è un personaggio noto da tempo alle cronache. Il 17 luglio del 2010 la sua auto venne crivellata di colpi di pistola all'esterno della sua abitazione, in via Lucilio, sempre nel rione Toiano. Si trattò di quindici colpi di pistola di due diversi calibri: otto pallottole di calibro 9 e sette di calibro 7,65.

Nel febbraio del 1993 invece, nel periodo in cui era ritenuto affiliato al clan Sebasiano-Bellofiore, riuscì miracolosamente a salvarsi da un agguato, anche in quel caso di chiara matrice camorristica, verificatosi all'esterno della sede del comune di Pozzuoli. Antonio Mele ne uscì vivo, ma fu costretto a camminare per sempre zoppicando dopo quell'agguato. Nel suo passato, però, soprattutto lo spaccio di hashish.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Elezioni Europee 2019, Lega primo partito in Italia, ma non a Napoli | DIRETTA

  • Cronaca

    Rissa a Cadice: in carcere il napoletano, rilasciati gli altri

  • Incidenti stradali

    Scontro auto-moto: centauro a terra, salvo grazie al casco (LE IMMAGINI)

  • Cronaca

    Ritrovata la 14enne scomparsa a Torre Annunziata

I più letti della settimana

  • Elezioni Europee 2019: tutte le liste e i candidati Italia Meridionale

  • Rissa in una discoteca in Spagna, giovane in grave condizioni. Napoletani in manette

  • Upas, Davide Devenuto (Andrea) potrebbe lasciare la soap: "Non è semplice..."

  • Tangenziale, tir si ribalta: code per 7 km

  • "Portiamo Messi al Napoli. Tu la trattativa e io gli sponsor": l'invito del manager a De Laurentiis

  • Dramma in strada: ragazzo muore davanti agli occhi dei passanti

Torna su
NapoliToday è in caricamento