PozzuoliToday

Nuova Quarto Calcio: dopo il raid vandalico, dirigenti dal prefetto

Tra loro anche il presidente Luigi Cuomo, che all'ennesima intimidazione camorristica aveva minacciato di lasciare. Numerosi gli attestati di solidarietà ricevuti tra cui quello di don Luigi Ciotti di Libera

Luigi Cuomo

Dopo l'ennesimo raid negli spogliatoi della squadra, il presidente del Nuovo Quarto Calcio per la Legalità Luigi Cuomo aveva minacciato di lasciare. Oggi, è stato ricevuto insieme ad altri dirigenti della società sportiva anticamorra dal prefetto di Napoli, Francesco Musolino.

“È stato un incontro positivo in cui il prefetto ha espresso la sua solidarietà e sostegno alla Nuova Quarto Calcio – hanno commentato i dirigenti del Nuovo Quarto – invitandoci a proseguire in questo ambizioso progetto che è comunque duro e faticoso”.

La società, archiviato l'episodio spiacevole, ha ripreso a valutare il progetto sportivo per la prossima stagione, sostenuta da numerosissimi attestati di solidarietà. Tra questi, anche le parole di don Ciotti dell'associazione Libera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

  • L'Amica Geniale 2, le anticipazioni sugli episodi 3 e 4

  • Coronavirus, è epidemia sulla Diamond Princess: tornano a casa i campani a bordo

Torna su
NapoliToday è in caricamento