PozzuoliToday

Si chiude in casa e minaccia di far esplodere il condominio: arrestata

Paura a Quarto dove una 48enne è andata in escandescenze. L'edificio è stato evacuato. Una volta bloccata, la donna è stata portata nel carcere femminile di Pozzuoli

Ambulanza

Si era barricata in casa, minacciando di far esplodere la bombola a gas: una 48enne già nota alle forze dell'ordine è stata ieri arrestata dai carabinieri a Quarto. Le accuse per la donna sono minacce, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

I militari, dopo aver messo in sicurezza la zona facendola evacuare, sono riusciti a convincerla ad aprire la porta. A quel punto l'hanno immobilizzata ed arrestata.

Trasportata all'ospedale di Pozzuoli, è stata giudicata capace d'intendere e di volere ed è stata arrestata per poi essere condotta nel carcere femminile di Pozzuoli in attesa di eventuale trattamento sanitario obbligatorio.

Nell'abitazione erano intanto intervenuti i vigili del fuoco per la bonifica della casa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

Torna su
NapoliToday è in caricamento