PozzuoliToday

Puteolana 1909: finisce male il 2013

Dopo la sosta trasferta da brividi in quel di Fratta e poi doppio scontro diretto contro Mari e Neapolis

Finisce nel peggiore dei modi il 2013 per la Puteolana 1909 che al “Dietro La Vigna” perde il più classico degli scontri diretti salvezza. Parte bene la Puteolana che per lungi tratti della prima frazione ha il pallino del gioco in mano e si rende pericolosa più di una volta. L'occasione più clamorosa la ha Scarparo che di testa manda alto un ottimo cross proveniente dalla sinistra, dopo che Caccavale aveva perfettamente liberato Del Giudice Marco. Per i granata di Pozzuoli c'è anche una protesta per un intervento dubbio in area su Scarparo appena entrato in area. Si chiude il primo tempo sullo 0 – 0 con gli ospiti che sono apparsi più pimpanti dei padroni di casa. Nella ripresa la musica cambia Vitagliano prende per mano i suoi ed il Miano guadagna metri. Sebbene i padroni di casa non creino mai veri pericoli dalle parti di Compagnone la Puteolana perde progressivamente campo. Al 67' la svolta della gara Vitagliano prova il destro da fuori la palla passa fra un nuvolo di gambe, Compagnone non può trattenere la sfera sulla quale si avventa Di Pietro e fa 1 – 0 per i suoi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La reazione della Puteolana è confusionaria, i granata creano qualche grattacapo agli avversari solo con due cross da due piazzati, per il resto i padroni di casa governano la gara senza affanni e sfiorano il raddoppio con una punizione di Vitagliano magistralmente deviata sul palo da Compagnone. Per i granata un passo indietro sul piano del gioco rispetto alle belle prestazioni contro lo Stasia ed il Giugliano. Dopo la sosta trasferta da brividi in quel di Fratta e poi doppio scontro diretto contro Mari e Neapolis.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Chiude la Gelateria "La Scimmia" di piazza Carità: era aperta dal 1933

Torna su
NapoliToday è in caricamento