PozzuoliToday

Picchia la moglie, arrestato 44 enne a Pozzuoli

Una donna di 41 anni, esausta delle continue violenze che il marito infliggeva a lei e ai figli lo ha denunciato. I carabinieri di Monteruscello che lo hanno bloccato e arrestato nella sua abitazione. Ora è a Poggioreale

Sono finite con l'arresto le continue violenza che un uomo di 44 anni di Pozzuoli infliggeva alla moglie e ai figli.

La donna di 41 anni, esasperata per la situazione familiare, ha denunciato ai carabinieri le continue violenze, vessazioni e prevaricazioni subite nel tempo dal marito. Sono quindi intervenuti i  carabinieri di Monteruscello che lo hanno bloccato nella sua abitazione dopo che aveva minacciato, durante l'ennesima lite scaturita per futili motivi, la moglie.

Secondo quanto da dichiarato dalla moglie, infatti, l'uomo ha interferito nella sua sfera privata, in quella della figlia di 23 anni, incinta, e del figlio di 17 anni causando loro un grave e perdurante stato di ansia.

Dopo l'arresto, l'uomo è stato portato a Poggioreale.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tragedia all'isola d'Elba: napoletano trovato morto nella casa in cui era in vacanza

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

Torna su
NapoliToday è in caricamento