PozzuoliToday

Picchia il medico in ambulanza: “Non voleva darmi da bere”

L'uomo stava venendo trasportato all'ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli per un sospetto infarto. Alla fine al pronto soccorso è stato curato, per contusioni multiple, il sanitario che lo accompagnava

Ambulanza

Ha aggredito un medico perché in ambulanza, durante il trasporto in ospedale, lamentava di non aver ricevuto da questi una bottiglietta d'acqua.

L'assurda vicenda è occorsa ad un sanitario di Pozzuoli di 56 anni in servizio all'ospedale Santa Maria delle Grazie. Una volta arrivata l'ambulanza in pronto soccorso, è stato curato per “trauma contusivo facciale e contusioni multiple al collo e al corpo”, il tutto guaribile in 20 giorni.

L'aggressore, un 60enne anch'egli puteolano, aveva chiamato il 118 per presunti sintomi d'infarto. Nel nosocomio ha trovato ad attenderlo i carabinieri della stazione di Licola.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rissa a Cadice: in carcere il napoletano, rilasciati gli altri

  • Politica

    Elezioni Europee 2019, si vota fino alle 23: affluenza bassa a Napoli | DIRETTA

  • Incidenti stradali

    Scontro auto-moto: centauro a terra, salvo grazie al casco (LE IMMAGINI)

  • Cronaca

    Ritrovata la 14enne scomparsa a Torre Annunziata

I più letti della settimana

  • Elezioni Europee 2019: tutte le liste e i candidati Italia Meridionale

  • Upas, Davide Devenuto (Andrea) potrebbe lasciare la soap: "Non è semplice..."

  • Tangenziale, tir si ribalta: code per 7 km

  • Rissa in una discoteca in Spagna, giovane in grave condizioni. Napoletani in manette

  • "Portiamo Messi al Napoli. Tu la trattativa e io gli sponsor": l'invito del manager a De Laurentiis

  • Dramma in strada: ragazzo muore davanti agli occhi dei passanti

Torna su
NapoliToday è in caricamento