PozzuoliToday

Lo Sporting Club presenta: “Lo Sport a Pozzuoli. Storia e leggenda”

Domani alle ore 11,30 sarà presentato c/o lo Sporting Club Flegreo il nuovo libro del giornalista Gennaro Gaudino."Lo sport a Pozzuoli, Storia e leggenda"

Non solo calcio, non solo Puteolana. Gennaro Gaudino, mette insieme un insieme di ritratti, fotografie, ricordi, che toccano il cuore di molti. Un’opera che si presenta come un vero testo enciclopedico dello sport locale. Si scopre così che a Pozzuoli si correva un importante giro motociclistico: “Il giro dei Campi Flegrei”,che rappresentava uno dei più importanti meeting che si svolgevano in Italia. Ed ancora attraverso la fondazione della Polisportiva Puteolana viene raccontata la passione di una famiglia puteloana che ha dato tanto allo sport locale. Si passa poi alla storia del basket puteolano ripercorrendo le gesta della Fulgor Puteoli 63/64. fino ai “giganti del parquet puteolano”: i fratelli Errico.

Tanti gli atleti descriti, da Luigi Fasulo, puteolano doc e stella del pugilato italiano a calciatore di seria A e difensore del Chievo Gennaro Sardo. Un spazio speciale viene dedicato poi ai “diavoli rossi” della Puteolana, focalizzando l’ attenzione su un’icona della pallanuoto nazionale, Enzo D’Angelo, figura storica della pallanuoto italiana. L’ultimo sportivo puteolano scomparso prematuramente. Era il 7 febbraio 2008. Gaudino lo ricorda, come “pennaiolo” alle prime armi, alla piscina Scandone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Lui allenatore della Canottieri, lo scriba alle prime interviste con tanto di registratore, penna e taccuino. Di fronte trovammo una persona molto disponibile che ci mise a nostro agio. Perché era un campione dello sport ma anche della vita. Ha lasciato un vuoto incolmabile, non solo nel movimento pallanuotistico italiano”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

Torna su
NapoliToday è in caricamento