PozzuoliToday

Animali morti e amianto, a Monterusciello una discarica a pochi metri dalle case

A scoprirla sono stati alcuni volontari dell'associazione "Rinascita dei campi Flegrei", che hanno immediatamente chiesto alla polizia municipale un intervento di bonifica

La scoperta è dei volontari dell'associazione “Rinascita dei campi Flegrei”: a Monterusciello un'intera area – peraltro ad elevata densità abitativa – è stata trasformata in una discarica a cielo aperto.

In zona ci sono animali morti chiusi in sacchi della spazzatura, rotoli di guaina bruciati, registri medici, amianto, materiali edili di scarto, contenitori di pitture e vernici. L'associazione ha denunciato la scoperta al comando della polizia municipale, e chiesto un rapido intervento anche di bonifica.

Potrebbe interessarti

  • Ecco perché le zanzare pungono proprio te

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 luglio 2019

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

  • Incidente stradale Fuorigrotta, muore 15enne: il nome della vittima

Torna su
NapoliToday è in caricamento