PozzuoliToday

Rifiuti, ad ottobre corteo a Monterusciello per un piano alternativo

Continua la battaglia del Coordinamento Civico Flegreo per un piano alternativo dei rifiuti. Si aggregano anche i comitati di Monterusciello. Pronto un documento di undici pagine da protocollare al Comune

L'assemblea organizzata dopo il "flop" del Consiglio Comunale

Continuano le riunioni del Coordinamento Civico Flegreo, l'organizzazione di cittadini e associazioni che si sono uniti per far fronte all'emergenza rifiuti e proporre piani alternativi di smaltimento. In una riunione, tenuta ieri sera a Pozzuoli, il Coordinamento ha deciso all'unanimità di avviare un percorso di lotta per l'allargamento della base sociale dello stesso coordinamento.

All'ultimo consiglio comunale, infatti, dove è stata organizzata dal coordinamento un'assemblea sulla questione rifiuti, sono stati molti i cittadini di Moonterusciello che si sono avvicinati ai vari membri del Coordinamento. Il movimento cittadino, infatti, ha deciso di ampliarsi maggiormente ai cittadini del mega quartiere popolare che, tra l'altro, è stata una delle zone maggiormente colpite dell'emergenza rifiuti. All'assemblea di ieri, infatti, si è aggiunto anche il comitato dei cittadini residenti in via De Curtis, presenza salutata positivamente da tutto il Coordinamento Civico, in quanto “segnale di condivisione della battaglia”.

Il prossimo passo del movimento cittadino sarà proprio quello di protocollare al comune di Pozzuoli un documento, undici pagine, che riguarda il piano alternativo di smaltimento dei rifiuti. Prevista una presenza massiccia anche per il prossimo consiglio comunale, che si terrà il 29 agosto, alle ore 11.00 presso il Palazzo Migliaresi al Rione Terra. In quell'occasione il Coordinamento distribuirà un volantino rivolto all'amministrazione comunale ed all'opposizione istituzionale, nel quale stabilisce le azioni concrete che tutti i rappresentanti istituzionali debbono compiere affinchè il Coordinamento Civico Flegreo possa accettare un confronto serrato.

L'intero mese di settembre, invece, servirà per sensibilizzare ed informare tutta la cittadinanza di Monterusciello, con l'obiettivo finale, per settembre-ottobre di organizzare una grande assemblea pubblica che anticiperà un corteo per le strade cittadine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

  • Chiude la Gelateria "La Scimmia" di piazza Carità: era aperta dal 1933

Torna su
NapoliToday è in caricamento