PozzuoliToday

Monterusciello, aggrediscono minorenne e rubano il motorino: fermati

Minacciarono e aggredirono il giovane appena uscito dalla scuola, tutto per uno scooter

Carabinieri

I Carabinieri della stazione di Monterusciello hanno sottoposto a fermo d'indiziato di delitto, per rapina aggravata in concorso, un giovane, V.d.L., di 19 anni, residente a Pozzuoli. Il ragazzo è destinatario di un decreto di fermo emesso dal PM il 6 marzo.

Il giovane, il sedici ottobre scorso, a volto scoperto ed in compagnia di un complice, A.S., di ventitre anni, aveva aggredito un minorenne del luogo, appena uscito dalla scuola, costringendolo a consegnare il suo scooter Honda sh 125. A.S. è stato tratto in arresto il 21 febbraio. Gli operanti sono giunti all’identificazione del malvivente nel corsobdi attività investigativa avviata subito dopo la rapina, le cui risultanze sono state avvalorate da individuazione fotografica operata dalla vittima. V.d.L. è stato individuato in località 600 alloggi e dopo le formalità di rito in caserma è stato associato alla casa circondariale di poggioreale.

Potrebbe interessarti

  • Con il Pink Bar di Nail Easy arriva a Napoli il trend che spopola negli USA

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

I più letti della settimana

  • Presunto furto in autogrill per la moglie di Gianni Nazzaro: arrestata

  • Lutto nel mondo di Un Posto al Sole, addio alla "madre" di Giulia Poggi

  • Colpo di scena: il Chelsea prova a convincere Sarri a restare a Londra

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 17 al 21 giugno

  • Scuse di D'Alessio e D'Angelo: la parodia di Palma e Cicchella è virale

Torna su
NapoliToday è in caricamento