PozzuoliToday

Baby rapinatore in carcere: aveva derubato un coetaneo

Il ragazzo, 15 anni, è di Monterusciello. Lo scorso 14 febbraio aveva minacciato con un coltello, insieme ad un complice, un giovane su via Reginelle, facendosi consegnare portafogli e giubbotto

I carabinieri hanno arrestato, a Monterusciello, un 15enne di via Reginelle già noto alle forze dell'ordine: il ragazzo è stato raggiunto da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere dovuta ad un suo concorso in una rapina.

I militari hanno accertato che il 14 febbraio, insieme ad un complice, il ragazzo aveva rapinato un 17enne di Monterusciello in sella ad uno scooter lungo via Reginelle: la vittima era stata bloccata e, minacciata con un coltello, costretta a consegnare portafogli (contenente 55 euro ed una carta prepagata), giubbotto e berretto.

Mentre continuano le indagini per identificare il suo complice, il minorenne è stato condotto nel carcere minorile di Nisida in attesa di processo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio Stefania Fragliasso: fermate due persone

  • Cronaca

    Frullone, tentato suicidio sul ponte di San Rocco: i vigili del fuoco salvano l'uomo

  • Cronaca

    Inchiesta Exodus: così spiavano cellulari e indagini

  • Cronaca

    Cardarelli, caos biancheria: attività sospese per lo sciopero degli addetti alla lavanderia

I più letti della settimana

  • Tina Colombo non è più incinta: "Purtroppo ho perso il bambino"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Si lancia dal ponte della tangenziale e muore a piazza Ottocalli

  • Incidente stradale in via Diocleziano: un morto e tre feriti

  • Papa Francesco a Napoli, il programma: l'elicottero atterrerà al Parco Virgiliano

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 27 al 31 maggio

Torna su
NapoliToday è in caricamento