PozzuoliToday

Lite in discoteca, 20enne accoltellato

Gli agenti hanno arrestato il suo aggressore, un coetaneo che portava con sé un coltello a serramanico di 20 centimetro

Discoteca

A Pozzuoli la polizia ha arrestato un 20enne di Napoli perché responsabile di lesioni aggravate e porto abusivo di arma da taglio.

La scorsa notte, gli agenti, a seguito di richiesta di aiuto, erano intervenuti in via Antiniana nei pressi di una discoteca. Lì hanno accertato che poco prima, in un piazzale adibito a parcheggio per il locale, il 20enne aveva colpito con un coltello un coetaneo, ferendolo alla mano.

La vittima, che era intervenuta per sedare una lite tra un amico ed un’altra persona, è stata medicata nella vicina struttura ospedaliera.

I poliziotti hanno bloccato il giovane. A seguito di un controllo è risultato avere con sé un coltello a serramanico di circa 20 centimetri che nascondeva dietro la schiena. È stato arrestato, e l'arma sequestrata.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Via Monteoliveto, donna travolta da una moto sulle strisce

  • Cronaca

    Dramma agli Scavi di Pompei, turista inglese accusa un malore e muore

  • Cronaca

    Donatori di midollo in piazza per il piccolo Gabriele. Basta un prelievo di saliva

  • Cronaca

    Omicidio D'Andò, 20 anni al boss Mariano Riccio e a quattro affiliati

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Tangenziale, tir si ribalta: code per 7 km

  • Si lancia dal ponte della tangenziale e muore a piazza Ottocalli

  • "Portiamo Messi al Napoli. Tu la trattativa e io gli sponsor": l'invito del manager a De Laurentiis

  • Dramma in strada: ragazzo muore davanti agli occhi dei passanti

  • Incidente stradale sull'Asse Mediano, distrutte tre automobili

Torna su
NapoliToday è in caricamento