PozzuoliToday

Cadavere carbonizzato nell'auto, test del dna per risalire alla sua identità

Il corpo è stato reso irriconoscibile dalle fiamme. Gli inquirenti si misurano anche con un altro nodo da sciogliere: nella vettura c'era una pistola dalla matricola abrasa

Vanno avanti le indagini per risalire all'identità del cadavere trovato all'interno dell'auto data alle fiamme a Giugliano.

Essendo il corpo della vittima reso irriconoscibile dalle fiamme che hanno distrutto l'auto, sarà necessario attendere gli esiti del test del dna per capire di chi sia il corpo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto gli inquirenti sono alle prese anche con un altro nodo da sciogliere: all'interno dell'auto è stata trovata anche una pistola dalla matricola abrasa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel napoletano la spiaggia del sesso tra scambisti, la denuncia: "Succede di tutto"

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

  • Sirt, la dieta che fa perdere peso e migliora la salute

  • Occupa una casa con i sei figli, l'appello di Antonio: "Non mandatemi via. Voglio pagare l'affitto"

Torna su
NapoliToday è in caricamento