PozzuoliToday

Pozzuoli festeggia l'8 Marzo

Il sindaco Figliolia: "Occasione per ricordare le discriminazioni e le violenze subite dalle donne"

Il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia ha partecipato questa mattina, nel Polo Culturale di Palazzo Toledo, alla celebrazione delle donne di Pozzuoli che, "memori delle vittime di guerra, nel novembre 1948, s'impegnarono a difendere la pace in futuro e per sempre".

 «La giornata internazionale della donna impone una profonda riflessione sul ruolo che ha nella famiglia e nella società - ha affermatpo il sindaco Figliolia -  È un occasione questa per ricordare le tante conquiste realizzate dalle donne, ma è ancor più l’occasione per ricordare le discriminazioni, le violenze, le disparità di trattamento nel mercato del lavoro e la persistente difficoltà di ricoprire ruoli di responsabilità che, pur non avendo giustificazione alcuna, continuano a rimarcare la differenza con l’universo maschile. Ancora oggi la società non riesce ad abbattere quel muro di pregiudizi che, di fatto, non consente di riconoscere il talento delle donne, la loro sensibilità, la dedizione, la praticità e l’intelligenza di cui sono dotate e che rappresentano un valore aggiunto in ogni attività cui sono chiamate. Sono fermamente convinto - conclude Figliolia -  che, con l’impegno di tutti, si possa arrivare ad una rivoluzione culturale tale da rimuovere tutti quegli ostacoli che impediscono la piena realizzazione dell’uguaglianza sostanziale, costituzionalmente garantita, sia pure nella diversità di genere».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

Torna su
NapoliToday è in caricamento