PozzuoliToday

Comunali Pozzuoli, Fenocchio: "La mia sarà una Giunta civica"

Il candidato di Uniti per Libertà spiega i punti salienti del suo programma e le logiche che comporranno la sua Giunta

Espedito Fenocchio

Espedito Fenocchio, candidato a Sindaco di Pozzuoli per Uniti per la Libertà, chiarisce i punti chiave del suo programma: dalla posizione sulla Cumana, al wiifi libero, passando alla posizione sullo sforamento del patto di stabilità fino alle logiche con le quali formerà la nuova giunta.

"In questa campagna elettorale – afferma Fenocchio -  è uscito con prepotenza il ruolo fondamentale delle donne,sostenitrici appassionate dei valori fondanti che hanno portato alla proposizione della lista civica che rappresento e devo riconoscere altrettanta passione alle oppositrici delle liste a me avverse. Troppo spesso le donne sono tenute ai margini dell’amministrazione cittadina pur rappresentando, come dimostrato da questi intensi giorni, il cuore pulsante della nostro paese. Nella mia giunta –continua Fenocchio- troveranno spazio tutte coloro che hanno ben rappresentato   l'aspetto migliore di Pozzuoli: competenti e ben coscienti delle problematiche del territorio.Lascio le percentuali sulla loro presenza agli slogan propagandistici che nulla hanno a che vedere   con le genuinità della futura giunta.

La mia sarà una giunta civica,così come la lista che abbiamo proposto agli elettori,con i rappresentanti della società civile che concorreranno all'amministrazione della città.Uomini, donne e giovani saranno scelti in base alla loro competenza e  proverranno dal territorio in modo da avere una conoscenza diretta e specifica degli interventi volti a migliorare la nostra Pozzuoli .Sarà quindi una giunta in grado di realizzare quanto siglato dal patto con gli elettori:la realizzazione di una rete wi-fi libera totalmente a costo zero;di risolvere l’oramai non piu’ sostenibile situazione della Cumana e della rete dei trasporti pubblici;di realizzare il fondo di garanzia in soccorso dei commercianti,nonché i tanti altri punti del programma presentato(Patto per il lavoro,Poli di eccellenza della Sanità,combattere la dispersione scolastica,no alla discarica del Castagnaro senza strumentalizzazioni etc etc).Per fare tutto quanto detto –conclude Fenocchio- sarà necessario sforare il patto di stabilità"

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Coronavirus, un malore dopo la maratona: test per due lombardi. Negativo uno stabiese

Torna su
NapoliToday è in caricamento