PozzuoliToday

Farmaci gratis per i più poveri: le fasce di reddito per l'esenzione

Il Comune di Pozzuoli ha istituito il banco farmaceutico per i più poveri. In una prima fase saranno disponibili prodotti farmaceutici di fascia C

Farmaci

A Pozzuoli il Comune guidato dal sindaco Vincenzo Figliolia ha istituito il banco farmaceutico. A beneficiare del provvedimento, i nuclei familiari che si trovano in stato d'indigenza certificato dai Servizi Sociali del Comune, nonché quanti presentano un reddito complessivo non superiore ai 13mila euro.

Per usufruire dell'agevolazione sarà necessario fare domanda ai Servizi Sociali. In una prima fase il progetto prevede l'erogazione dei farmaci di fascia C, ovvero quelli del tutto a carico dei pazienti e con obbligo di prescrizione. Questi, potranno essere ritirati esclusivamente alla farmacia Comunale che ha sede a Monterusciello.

“Il progetto rientra nella più generale azione di contrasto alla povertà – è il commento dell'assessore alle Politiche sociali Teresa Stellato – La realizzazione è stata possibile grazie al cinque per mille donato dai nostri concittadini”.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tragedia all'isola d'Elba: napoletano trovato morto nella casa in cui era in vacanza

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

Torna su
NapoliToday è in caricamento